Trend Micro, programma di canale più ricco e a contatto col territorio

News
Denis Cassinerio, Trend Micro

Trend Micro ha scelto di arricchire il proprio programma e aiutare i Partner a sviluppare il know how e i prerequisiti necessari per concorrere a generare nuove opportunità di business. Impegno ancora maggiore nella selezione dei Partner, per sviluppare una collaborazione a stretto contatto sul territorio

Trend Micro arricchisce il proprio programma di canale e affianca i Partner nell’offrire valore aggiunto ai propri clienti, consentendo loro di migliorare i profitti in termini di vendita di soluzioni e servizi aggiuntivi. Nel fronteggiare l’evoluzione dei nuovi scenari tecnologici che vedono emergere nuove sfide alla sicurezza, i clienti richiedono, infatti, un approccio maturo alla protezione delle infrastrutture e dei dati.

Il canale, nel suo svolgere un ruolo fondamentale come consulente e interlocutore di fiducia necessità ancora di più di strumenti e soluzioni capaci di rappresentare un valido supporto e risposte concrete alle esigenze del mercato. Per questo motivo, Trend Micro ha scelto di arricchire il proprio programma e aiutare i Partner a sviluppare il know how e i prerequisiti necessari per concorrere a generare nuove opportunità di business.

L’approccio Trend Micro si concretizza in una serie di attività dedicate che saranno promosse dal prossimo autunno e che trovano il loro fulcro in un impegno ancora maggiore nella selezione dei Partner, per sviluppare una collaborazione a stretto contatto sul territorio e garantire alle aziende il valore, in termini di affidabilità ed efficienza elevate, assicurate dal canale certificato.

“Il canale è da sempre una priorità per Trend Micro”, spiega Denis Cassinerio, Senior Channel Sales Manager di Trend Micro Italia. “Per questo motivo oggi vogliamo proporre ai nostri Partner un salto di qualità, spingendo ancora di più l’acceleratore sulle sinergie, sul volume del business e sul canale a valore”.

Denis Cassinerio, Trend Micro
Denis Cassinerio

L’ecosistema dei Partner per vincere le nuove sfide alla sicurezza

Il programma di canale di Trend Micro parte dall’evidenza che l’attuale panorama dell’IT security è caratterizzato da una crescente complessità che richiede una preparazione specifica, una specializzazione sempre maggiore, competenze più articolate e una forte capacità di innovazione. BYOD, cloud computing, virtualizzazione, mobility, minacce di nuova generazione, mirate e sofisticate come gli Advanced Persistent Threats (APT), rappresentano contesti sempre più impegnativi che caratterizzano uno scenario già di per sé fortemente competitivo. Secondo Trend Micro vincere queste sfide è possibile solo attraverso la promozione di un ecosistema di Partner capace di favorire sinergie profonde tra i diversi interlocutori, non solo da un punto di vista tecnologico ma anche della conoscenza dei nuovi scenari di sicurezza. Tale ecosistema permetterà di approcciare i clienti con una preparazione specifica, mantenendo allo stesso tempo, una visione olistica della sicurezza, che consideri tutte le criticità ed esigenze legate alle infrastrutture tradizionali e a quelle di nuova generazione. Aspetto che Trend Micro ha ben presente comprendendo nella propria offerta 5 diversi ambiti legati al mondo della sicurezza: endpoint, mobility, network and system, cloud & data center, data protection e small business security. Nell’ottica dell’integrazione, anche i System Integrator si confermano interlocutori privilegiati, con i quali promuovere un dialogo costante, in particolare rispetto alle nuove minacce più evolute come gli APT, che sempre più colpiscono le aziende di grandi dimensioni.

Gli attacchi mirati e la difesa personalizzata

Alla luce della crescente diffusione di questa tipologia di attacchi e dell’esigenza del mercato di farvi fronte, Trend Micro incrementa la focalizzazione sull’area Enterprise proponendo un approccio di Difesa Personalizzata, l’unico in grado di contrastarle. Integrando software, informazioni e intelligence globale con strumenti e servizi specializzati, tale approccio garantisce nozioni personalizzate sulla minaccia specifica e sui criminali informatici coinvolti. La soluzione Trend Micro Deep Discovery, cuore dell’approccio di Difesa Personalizzato, non solo consente di analizzare e rivelare le minacce in tempo reale ma anche di adattare rapidamente i sistemi di protezione, garantendo la visibilità e l’intelligence necessarie a identificare e rispondere agli APT, prima che l’azienda subisca il danno.

Virtualizzazione e Cloud: essere un punto di riferimento nel viaggio verso l’innovazione

Dal punto di vista delle soluzioni, permane forte anche la focalizzazione dell’azienda sulla Virtualization Security e sulla necessità di accompagnare il percorso di trasformazione delle infrastrutture IT con la garanzia della massima sicurezza e protezione. Tra i precursori nel mondo della sicurezza degli ambienti cloud e virtuali, grazie alla propria piattaforma Deep Security, agentless per VMware e punto di riferimento sul mercato quale soluzione integrata, Trend Micro garantisce protezione completa per server fisici, virtuali e in-the-cloud. “Assistiamo ogni giorno a una crescente adozione di Deep Security”, spiega Cassinerio. ”Basti pensare come una parte consistente del fatturato di Trend Micro sia legato a questa piattaforma. Fondamentale è quindi per noi il canale che si occupa dell’infrastruttura VMware, un’opportunità da sfruttare perché il mercato è sicuramente pronto per la nostra soluzione”.

Il canale guarda verso il futuro: i Managed Service Provider

Un ruolo privilegiato nella nuova strategia di canale è riservato ai Managed service Provider, che operano in un mercato con notevoli potenzialità di crescita. In questo contesto Trend Micro si propone di accompagnare i Partner nella necessaria evoluzione da rivenditori di licenze a fornitori di una sicurezza integrata nel servizio. L’azienda ha già sviluppato forti partnership e introduce un programma cucito su misura per le esigenze di questo segmento. “Gli MSP giocano un ruolo fondamentale a livello locale”, spiega Cassinerio. “Soprattutto se consideriamo il panorama italiano delle PMI che ricercano competenze e soluzioni vantaggiose perché spesso non hanno al proprio interno le risorse necessarie per la propria infrastruttura IT”.

La conoscenza parte dalla formazione

A completare lo scenario delle tante novità che Trend Micro riserverà al canale nei prossimi mesi, vi è la conferma dell’impegno imprescindibile nella formazione, articolato in una serie di percorsi di certificazione, che nei prossimi mesi saranno rafforzati e resi maggiormente elastici, sessioni di training, seminari e demo live sui trend di mercato, le tecnologie e l’evoluzione delle minacce alla sicurezza. Momenti oramai consolidati per la community dei Partner, che permettono un confronto diretto con la struttura presales dell’azienda.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore