Trimestre positivo per Intel

News

Fatturato in crescita, sia rispetto al precedente trimestre, che rispetto al medesimo periodo del 2002.

Commenti positivi in Intel, dopo l’annuncio del fatturato conseguito nel secondo trimestre dell’anno, che vede l’azienda in crescita dell’8% rispetto al 2002 e dell’1% rispetto al precedente trimestre. Con un fatturato di 6,8 miliardi di dollari, Intel raggiunge un risultato superiore alle aspettative, grazie in particolare alla domanda del comparto computing, soprattutto nell’area Asia Pacifico e nei paesi emergenti. Un bel modo di festeggiare il 35° compleanno per Intel. I nostri investimenti in ricerca e sviluppo e nella produzione continuano a generare ottimi prodotti- ha dichiarato Craig Barrett, ceo di Intel – Le versioni più potenti del processore Pentium 4 per i desktop e la tecnologia mobile Centrino per i notebook hanno ottenuto la piena accettazione del mercato. Inoltre, abbiamo da poco lanciato il più recente processore Itanium 2 per il computing aziendale di fascia alta, con un ampio supporto del settore. Nel 2003 l’azienda prevede di investire 4,2 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo, mentre per il terzo trimestre 2003 prevede di poter raggiungere un fatturato compreso tra 6,9 e 7,5 miliardi di dollari.