Tutto il portafoglio Epson entra in Datamatic

Strategie

Con l’acquisto di Aries (con a listino soluzioni Epson System Device, per la lettura di codici a barre ed etichettatura e tastiere professionali) Datamatic completa il portafoglio di prodotti Epson

A pochi giorni dall’annuncio dell’acquisizione di Aries, società che si occupava della distribuzione di soluzioni per l’informatizzazione dei punti vendita, Datamatic entra nel dettaglio dell’operazione e spiega come si è strutturata la società per accogliere la neo acquisita.

Secondo Giorgio Cavecchi, responsabile della divisione Aries in DatamaticDatamatic si porta in casa quasi per intero il catalogo Epson”. Si perché a suo tempo, Aries aveva a listino soluzioni Epson System Device, per la lettura di codici a barre ed etichettatura e tastiere professionali , “prodotti che si vanno ad aggiungere a quelli già a listino di Datamatic perchè non vi sono sovrapposizioni”, spiega Cavecchi

Datamatic va così a creare una nuova divisione in un settore verticale, a oggi per lei inesplorato, e lo fa dopo aver già toccato un altro settore verticale, quello degli ambienti medicali.

Cavecchi spiega che il personale commerciale, di direzione e consulenziale di Aries è passato in toto in Datamatic, mentre per le altre figure si sono aperti naturali processi di selezione. 

Nell’ambito di un’acquisizione dove un distributore più grande ne compra uno più piccolo è impensabile non parlare della fidelizzazione della clientela. “E’ normale pensare che i clienti di Aries si trovino spiazzati di fronte a un colosso come Datamatic perché differenti sono le logiche di business che intercorrono tra un piccolo e un grande distributore. Nell’operazione abbiamo rassicurato i nostri clienti. In primis – spiega Cavecchi – abbiamo mantenuto il logo Aries che sarà presente sotto quello più importante Datamatic, non ci sarà sovrapposizione di prodotto mentre ci sarà da lavorare sull’approccio ai rivenditori. Datamatic – spiega – segue il rivenditore secondo i classici criteri della distribuzione mentre il rivenditore Aries veniva seguito più dal punto di vista tecnico. Dovremo studiare l’approccio, all’inizio ci saranno sicuramente figure ex Aries che affiancheranno commerciali Datamatic sulla vendita, almeno fino a quando i commerciali Datamatic non avranno ben masticato i prodotti ex Aries”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore