Tutto pronto per il Computex 2011

News

Da domani e fino al 4 giugno è di scena a Taiwan la fiera IT dell’elettronica dove saranno l’ibrido tablet/smartphone Asus PadFone, i tablet Intel e il Quad core di Nvidia per tablet Honeycomb (Android 3.1)

Domani si alzerà il sipario sull’edizione 2011 di Computex , in scena a Taiwan dal 31 maggio fino al 4 giugno. Protagonisti della fiera IT dell’elettronica saranno l’ibrido tablet/smartphone Asus PadFone, i tablet Intel e il Quad core di Nvidia per tablet Honeycomb (Android 3.1). Ma andiamo con ordine. Giunta alla 31esima edizione, Computex si divide quest’anno in cinque siti separati in giro per la capitale Taipei.

Grandi annunci sono attesi in ambito tablet da Intel che dovrebbe presentare 10 nuovi device basati sul processore Oak Trail. Intel terrà un evento per i client Pc domani, e il primo giugno una conferenza stampa su netbook e tablet. Ma le bocche sono cucite, e di più non è trapelato da Taipei.

La taiwanese Asus ha invece offerto un assaggio su Facebook suggerendo announci di un possibile ibrido smartphone-tablet, il cui device (detto Asus PadPhone) dovrebbe essere accompagnato da docking station e sarebbe stato fotografato in anteprima da PocketNow.com. Sono attesi un aggiornamento dei netbook Asus Eee PC con Linux, Asus Eee Pad Slider e l’evoluzione di Asus Eee Pad MeMO con Honeycomb e forse un dispositivo Bluetooth in grado di telefonare.

C’è attesa anche per Project Kal-El, la nuova generazione di processori Nvidia Tegra con architettura quad-core che arriverà sul mercato nei prossimi mesi, forse a partire dall’atteso tablet di Amazon. Infine Opera Software, il cui browser Opera Mini è appena sbarcato su iPad 2, a Computex svelerà la propria strategia dell’era Post-Pc: Opera svilupperà sempre browser per Pc, ma si focalizzerà sempre più su smart Tv interattivi, smartphone, cellulari avanzati e tablet pc. I dispositivi mobili con accesso alla rete cresceranno da 2 miliardi di oggi a 10 miliardi entro il 2020.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore