Ecco il restyling di Unieuro

NewsRetail
3 0 3 commenti

Iniziate lo scorso anno le trattative, sono terminate poi con la nascita di una holding che detiene Sgm Distribuzione e Unieuro. Oggi la nuova società opera solo con il brand Unieuro. Sono oltre 50 gli store su cui già campeggia la nuova insegna e l’operazione continuerà per terminare entro il prossimo settembre

Nasce una nuova Unieuro. Anni di rivoluzioni nella Grande distribuzione. Tra acquisizioni, cessazioni, uscite dal mercato, le vetrine stanno cambiando velocemente le insegne, in questi ultimi anni, l’ultima è l’uscita dall’Italia di Fnac e, al suo posto arriva Trony, ma è anche il caso dei supermercati Billa, acquistati da Carrefour. Marco Titi

Da ultimo l‘operazione che ha visto coinvolto i brand Marcopolo Expert, controllato da Sgm Distribuzione e Unieuro, controllato da Dixon Retail. Oggi i capitali di queste società sono controllati da un’unica holding.

Sono oltre 50 gli store su cui già campeggia la nuova insegna e presto seguiranno quelli presenti in tutte le altre regioni d’Italia: la conclusione di questa imponente operazione di cambiamento è prevista per la fine di settembre 2014.

A sostenere e ispirare il rebranding, una campagna di comunicazione che prende spunto dal nuovo logo di Unieuro, reinterpretato come un cuore, quale veicolo dei valori dell’azienda e del nuovo posizionamento di marca.

La campagna è firmata dall’agenzia Red Cell, scelta da Sgm Distribuzione a seguito di una gara che ha coinvolto altre quattro agenzie del panorama della comunicazione italiana. E’ nuovo anche il payoff associato al brand e alla sua interpretazione: Unieuro – Batte. Forte Sempre.Unieuro

“In poco tempo siamo riusciti a mantenere gli impegni presi in Convention e siamo partiti con questa nuova entusiasmante impresa.” dichiara Marco Titi, Marketing Director di Sgm Distribuzione.Abbiamo scelto il cuore come protagonista della campagna perchè rappresentativo della passione e dell’unione di due realtà, Unieuro e Marcopolo che, incontrandosi, hanno saputo dare vita alla più grande catena multicanale di elettronica in Italia  per numero di punti vendita e vicinanza al cliente, proiettandola verso il futuro.”

Una volta completato il rebranding, come annunciato, l’azienda prevede di lanciare la catena a livello nazionale sui principali media con un investimento in via di definizione. Media Italia è il centro media, E3 l’agenzia per la parte digitale.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore