Veritas acquista Kvs

News

KVault Software, tra i maggiori produttori mondiali di software per
l’archiviazione di posta elettronica, è stata acquisita da Veritas
Software.

Una operazione del valore di circa 225 milioni di dollari. Questo sarebbe l’importo che Veritas ha destinato all’acquisto di KVault Software, azienda che si occupa di software per l’archiviazione di e-mail. Con questa nuova entrata, Veritas intende diventare punto di riferimento nel mercato del software di storage, offrendo prodotti di punta per lo storage, la gestione, il backup e l’archiviazione di tutti i tipi di informazioni aziendali. Secondo gli analisti di Gartner, la crescita del mercato dell’archiviazione di e-mail sarà molto elevata ed entro il 2007 si avrà un tasso complessivo pari al 57%.
Le soluzioni messe a punto da KVault Software consentono l’archiviazione policy-based delle informazioni business-critical contenute in Microsoft Exchange, Microsoft SharePoint, Microsoft Office e nei file system.
L’acquisizione verrà completata entro la fine di settembre e prevede che i circa 200 dipendenti di KVS sparsi nel mondo operino autonomamente sotto la guida dell’attuale dirigenza. Veritas stima che la transazione porterà profitto entro un anno, un anno e mezzo. KVS nel 2003 ha raggiunto un fatturato di 23 milioni di dollari.