VIDEO TEST: Amazon Kindle DX

Prodotti

Si può comprare su Amazon.com, anche dall’Italia, l’ebook reader Kindle DX: si collega in 3G alla rete, senza costi aggiuntivi e senza abbonamenti di connessione. Ancora pochi i titoli in italiano, ma si possono caricare i Pdf direttamente dal Pc con un normale cavo Usb.

Che scommessa quella di un ebook reader in vendita anche sul mercato italiano. Davvero impegnativa, soprattutto perché i nostri editori al momento non dimostrano di crederci. Proprio per nulla. iPad arriverà a marzo senza lo store iBook e Amazon Kindle Dx, che avrebbe potenzialità eccezionali, soffrirà qui da noi soprattutto per la mancanza di titoli.
Abbiamo provato Kindle Dx dopo averlo ricevuto pronto per l’utilizzo nel nostro Paese e vi raccontiamo la nostra esperienza.

Si tratta di una tavoletta con display da 9,7 pollici, l’ingombro complessivo è inferiore a quello di un foglio A4 e lo spessore è come quello di un magazine (circa mezzo cm). Kindle Dx inserito nella sua comoda custodia pesa circa sette etti. Non è poco, ma è comunque meno del peso di un netbook.

 

Questo ebook reader si acquista su Amazon.com per 489 dollari, e se ci si registra in fase di acquisto, arriva perfettamente configurato con il vostro account associato a un indirizzo di posta elettronica, da voi scelto. Questo vuol dire che non dovete fare altro che scaricare sul Kindle Dx i vostri titoli preferiti, ma troverete già operativo il vostro account su Kindle Store e la connettività 3G (per il servizio Whispernet), per procedere praticamente ovunque vi troviate.
La sorpresa più gradita, infatti, è data dalla possibilità di usare Kindle Dx anche senza mai doverlo collegare al computer. I titoli si scaricano senza sottoscrivere nessun piano di connettività dati, basta solo seguire una voce di menu e procedere con l’acquisto scegliendoli da Kindle Store dove sono disponibili circa 400.000 titoli. E’ l’operatore AT&T ad aver sottoscritto accordi di roaming, per i paesi interessati, ma in modo del tutto trasparente per l’utente italiano, che non deve preoccuparsi di nulla, nemmeno dei costi.

 

In vista gli altoparlanti per la funzione Text To Speech e al centro la presa micro USB, con a fianco un led che si accende quando il dispositivo è in carica e quando lo si collega al pc

 

In alternativa potrete caricare tutti i vostri documenti e titoli in Pdf dal Pc, perdendo però alcune delle caratteristiche garantite ai volumi di Kindle Store (per esempio la possibilità di variare la grandezza dei caratteri, il numero di righe per pagina e la lettura del testo in modalità Text To Speech). Kindle infatti supporta i file in formato Amazon (.awz), ma digerisce bene anche i Pdf da copiare con il drag and drop semplicemente collegando il reader a un Pc che lo riconosce come un normale disco fisso, via USB. Con una particolare procedura è possibile chiedere il caricamento anche dei file Word, Jpg, e Mp3 solo per citare i più conosciuti, in questo caso ci pensa il servizio Whispernet, per un ‘fee’ aggiuntivo, se volete che i contenuti convertiti vi siano inviati direttamente su Kindle Dx, gratuitamente se accettate di riceverli per posta elettronica e di procedere poi voi manualmente. A seconda di cosa scegliete dovete inviare i file a un diverso indirizzo di posta per la conversione.

 

Questo il menu delle funzioni disponibili dal tasto Home. In alto è visibile la connettività presente al momento. Le voci di menu invece collegano direttamente a Kindle Store, alle opzioni di sincronizzazione degli Item e Experimental porta alle funzioni di navigazione, non tutte disponibili per noi in Italia

Il display visualizza fino a 16 tonalità di grigio, permette una lettura ottima in ogni condizione di luce, e non è retroilluminato. Tra le pagine ci si muove con due tasti. Per selezionare opzioni e funzionalità si usa il piccolo joystick incastonato tra le voce Menu e il tasto Back. Con il joystick e la tastiera si possono evidenziare passi di un libro, prendere appunti (portarli sul Pc, lavorarli e poi riportarli su Kindle), attivare le funzionalità di lettura ad alta voce, gestire la rotazione del testo a seconda dell’orientamento del device, ma anche cercare le definizioni delle parole con il dizionario Oxford in inglese precaricato, oppure su Wikipedia. La navigazione sul Web è invece preclusa agli utenti italiani, per quanto in realtà sarebbe possibile a partire dal motore di ricerca Google.

 

Con il menu ‘Aa’ in basso sulla tastiera si accedono a queste funzionalità. Purtroppo Text To Speech e la grandezza del carattere non si possono gestire se si caricano i propri File PDF

 

Giudizio

Il limite più evidente è la lentezza complessiva del device, uno dei punti di forza, invece, la durata della batteria che consente anche una settimana di lettura comoda, senza ricaricare Kindle Dx. Nella confezione è compreso il cavo USB con l’adattatore per le prese a muro statunitensi, ma Kindle Dx si carica anche semplicemente via USB, e in Italia si può utilizzare un caricatore per gli smartphone con innesto USB, con tranquillità, per non dover ricorrere agli adattatori da viaggio.
La capacità complessiva della memoria, da 3,3 Gbyte permette di memorizzare fino a 3600 titoli.

  • Esperienza d’uso

Abbiamo provato ad acquistare qualche titolo su Amazon. E abbiamo scelto, prima di tutto, l’unico quotidiano italiano disponibile: La Stampa.
Non pensate di ritrovarvi il giornale venduto in edicola, con quella impaginazione. In realtà i contenuti sono adattati al formato Amazon.

 

I sobri sistemi di controllo di Kindle Dx. Nell’utilizzo si sente la mancanza di uno stilo, soprattutto quando si prendono gli appunti e per sottolineare. Operazioni comunque possibili.

 

Del giornale si perdono impaginazione, foto e vista d’insieme (anche acquistando PC Magazine l’esperienza è la stessa), si guadagnano le funzioni di ricerca digitale e la possibilità di prendere appunti, oltre a quella di tenere in archivio tutti i numeri del quotidiano per la consultazione. Se completate la vostra iscrizione ad Amazon con il numero di carta di credito, come si fa con App Store di Apple, potete anche sottoscrivere la versione per 15 giorni di trial.
Proprio l’esperienza della lettura del quotidiano rivela l’ambito di utilizzo per cui Kindle Dx ha veramente motivo d’essere, che è indubbiamente quello educational.

  • Gli appunti e il text to speech

Dispense universitarie in Pdf, libri di testo, manuali tecnici e non, saggi, tutto raccolto in un unico device. Sarebbe davvero la soluzione al problema delle cartelle pesanti, o la soluzione per lavori di ricerca. Kindle Dx infatti, grazie a My Clippings, permette di catturare e tenere traccia delle note salienti per riutilizzarle quando serve, anche se la tastiera non permette una veloce digitazione e certamente non si presta per la compilazione di note particolarmente lunghe. Comodo il sistema di gestione dei Bookmark. In viaggio, quando si è stanchi si può persino evitare la fatica di leggere libri e documenti e farlo fare a Kindle Dx. Fino a quando i testi sono in inglese la voce metallica non darà troppo fastidio, ma pensare di far leggere a Kindle Dx una pagina in lingua italiana, indubbiamente suscita ilarità e il testo è del tutto incomprensibile.

Se si sposta il tasto di accensione per un istante, Kindle Dx va in stand-by. Se lo si tiene spostato a destra per oltre 4 secondi il dispositivo si spegne. Infine, se lo si tiene spostato oltre 15 secondi, è possibile resettare il dispositivo, e i documenti si potranno scaricare di nuovo dal proprio account Amazon

Le potenzialità di Kindle Dx sono a nostro avviso enormi, ma è necessario lavorare non poco sul device (noi abbiamo sentito indubbiamente la mancanza di uno stilo e di un touchscreen, e il sistema per la gestione delle note non è del tutto intuitivo) e, in Italia, accelerare il passo con accordi significativi con gli editori. Fino a quel momento Kindle Dx resta un device per un mercato più maturo, non il nostro, anche perché nel nostro non sono pochi i servizi esclusi, tra cui oltre a quello delle ricerche con Google, anche quello di consultazione dei blog.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore