VIDEO TEST: Nokia C3

Prodotti

Nokia C3 offre una tastiera Qwerty, ha il Wifi, ma non è 3G. Costa 139 euro. E’ la dimostrazione che per essere un buon smartphone, alla portata di tutti, non bisogna necessariamente spendere cifre da capogiro

Il nome esatto del modello è Nokia C3-00,  ma per tutti è semplicemente Nokia C3. Si tratta di uno smartphone Quadband Gprs/Egprs (Gprs over Edge), dotato di tastiera Qwerty e connettività Wlan (b/g, non n) e Bluetooth (2.1 con Edr). Il display da 2,4 pollici non è touch screen, si tratta di un semplice Tft-Lcd 320×240 pixel (QVGA).

Descrizione

A prima vista Nokia C3 richiama gli smartphone di fascia alta della serie E. Lo chassis misura 11,5 cm di altezza per 6 cm di larghezza e 1,3 cm di spessore. Nokia C3 è disponibile in tre varianti di colore (in realtà la prima tranche venduta in Italia è andata esaurita in pochi giorni): Slate Grey, Hot Pink e Golden White. Al tatto la prima impressione è ottima. Sia per il dorso in metallo, sia per l’ergonomia della tastiera Qwerty praticamente identica a quella (ottima) di Nokia E 71 e Nokia E72.
Altre possibilità di interazione sono date da: i pulsanti, appena sopra la Qwerty, con una sorta di jog shuttle a 5 vie (ma non è possibile usare il tasto centrale per muoversi sul display), due tasti per lanciare applicazioni predefinite, due tasti di selezione menu e gli immancabili tasti per aprire e chiudere le conversazioni. Sul bordo superiore, affiancati, ci sono la presa per le cuffie e il caricatore e sul profilo destro lo sportellino che scopre la presa micro Usb (secondo lo standard UE) e lo slot per la schedina micro SD da 2 Gbyte compresa nella confezione, la memoria interna per lo storage è di appena 55 Mbyte, 128 Mbyte è la Sdram disponibile.

 

Nokia C3 porta in dotazione anche una fotocamera, con sensore da 2 Megapixel, che scatta immagini a fuoco fisso in formato Jpeg e può riprendere video (H.263, H.264, Avi, Mpeg-4, Wmv), compatibilmente con la capacità della scheda di memoria a disposizione. Lo zoom 4x, è ovvio in questa fascia, è esclusivamente digitale. E’ possibile però applicare alcuni effetti di base alle proprie foto (per esempio il viraggio in seppia).
Nokia C3 dispone anche di un riproduttore multimediale e della radio FM con RDS. Considerata la mancanza del supporto per il 3G, Nokia ha scelto con intelligenza di non dotare questo modello del ricevitore satellitare assistito.

Nokia C3 funziona con il software OS Serie 40, più semplice della versione Symbian S60 tanto da non supportare in forma nativa le applicazioni “.Sys”. La Serie 40 tuttavia è in grado di utilizzare le applicazioni Java ME e quindi permettere la gestione di file e cartelle. Sappiamo inoltre che solo i device con la versione S60 supportano il servizio di posta Exchange. Quindi, a dispetto della tastiera davvero professionale, C3 già solo per questo motivo tradisce la sua natura consumer (non a caso funziona con Nokia Messaging 3.0 per Email, Chat e Community). Sono comunque supportati gli account di posta Yahoo!, Gmail, Windows Live, Hotmail e i protocolli Pop e Imap. Oppure si può creare un account Ovi Mail dallo smartphone.

 

I limiti evidenti invece sono quelli relativi alla navigazione Web con Opera mini: scomoda, su un display piccolo, senza la possibilità di scaricare velocemente dati con il traffico 3G e – poiché manca un sistema di spostamento punto a punto del cursore, ci si dovrà muovere a piccolo scatti con il jogshuttle. A questo punto conta relativamente poco anche l’ampio supporto ai linguaggi HTML, XHTML, WML, a ECMAScript, JavaScript. Di visualizzare filmati in flash senza connettività WiFi non se ne parla, per quanto Flash Lite 3.0 sia supportato. Se volete utilizzare lo smartphone per navigare, ve lo sconsigliamo decisamente. Molto meglio vanno le cose se, più semplicemente, individuate le 2/3 applicazioni critiche per voi e decidete di installarle tramite Ovi Store. Le applicazioni di serie sullo smartphone sono a nostro avviso il giusto complemento per utilizzare Nokia C3 così come è, senza pretendere troppo. Gli accessori di base (agenda, registratore, cronometro e timer) li trovate comunque e – credete – non serve molto di più a uno smartphone di questo tipo.

 

Giudizio
Nokia C3 non è chiaramente uno smartphone velocissimo, ma ha due punti di forza non indifferenti. Costa poco (139 euro) e ha un form factor estremamente comodo, proprio grazie alla tastiera e allo chassis robusto. Senza contare poi della possibilità di stare collegati in rete in ogni luogo in cui c’è la disponibilità di copertura Wifi. In questo modo Nokia ha pensato di ovviare alla mancanza della connettività 3G. Un altro punto di forza è dato dall’autonomia della batteria Nokia BL-5J, bensuperiore a due giorni di attività.
Nella confezione si trova oltre allo smartphone, al caricabatterie e alla batteria un manuale d’uso e l’auricolare stereo Nokia WH-102, che consentirà la ricezione delle stazioni radio in FM.
Da qui è possibile scaricare il manuale delle istruzioni completo in italiano con tutte le specifiche del caso.

Ricordiamo per vostra comodità anche la modalità per ripristinare Nokia C3-00 alle impostazioni di fabbrica. Basta selezionare Impostazioni/Ripristino/Tutto.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore