VMware alza il sipario su nuove funzionalità per il cloud ibrido

News

Dal palco del VMworld 2014 di San Francisco, un anno dopo l’introduzione di VMware vCloud Air, VMware presenta nuove funzionalità e nuovi servizi applicativi mobile di terze parti studiati per consentire alle aziende e agli sviluppatori di rispondere meglio alle esigenze delle moderne organizzazioni

VMware alza il sipario sul cloud ibrido VMware vCloud Air e presenta nuove funzionalità e nuovi servizi applicativi mobile di terze parti studiati per consentire alle aziende e agli sviluppatori di rispondere meglio alle esigenze delle moderne organizzazioni.

Dal palco del VMworld 2014 di San Francisco, un anno dopo l’introduzione di VMware vCloud Air, VMware ha recentemente annunciato la propria espansione nell’area Asia-Pacifico attraverso una joint-venture con SoftBank Telecom Corp. and SoftBank Commerce & Service Corp. (SoftBank C&S) che ha portato vCloud Air in Giappone. Inoltre, VMware ha annunciato una partnership strategica con China Telecom per un servizio di cloud ibrido a Pechino.cloud computing@shutterstock

Le aziende oggi hanno bisogno di moderne applicazioni mobili per guidare la differenziazione, il fatturato e la fidelizzazione,” ha commentato Bill Fathers, Executive Vice President and General Manager, Hybrid Cloud Services Business Unit, VMware.VMware continua a sviluppare la propria offerta cloud per rendere VMware vCloud Air la piattaforma per il cloud ibrido leader di mercato, per creare, scalare e gestire le applicazioni mobile-cloud di prossima generazione.”

VMware ha presentato nuove funzionalità per supportare le applicazioni mobile-cloud: Il nuovo VMware vCloud Air Virtual Private Cloud OnDemand – VMware vCloud Air Virtual Private Cloud OnDemand offrirà accesso istantaneo on demand a vCloud Air, semplicemente passando la carta di credito e pagando per i servizi realmente consumati. Il nuovo VMware vCloud Air Object Storage – Pensato per offrire storage estremamente scalabile, conveniente e duraturo per dati non strutturati, VMware vCloud Air Object Storage consentirà ai clienti di scalare fino a petabyte velocemente e pagare solamente per quello che utilizzeranno. VMware vCloud Air Object Storage includerà funzioni di gestione e versioning che semplificheranno e ridurranno il deployment e la gestione delle applicazioni ibride.

Inoltre, una gamma di soluzioni pre-validate offerte da fornitori di software indipendenti (ISV) sarà disponibile su vCloud Air. Questi esperti di mobility offrono ai clienti una scelta di comprovate funzionalità per soddisfare le molteplici esigenze di tenere il passo con la rapida evoluzione del panorama mobile. Grazie a una piattaforma per dispositivi mobili, applicazioni, e-mail, browser e gestione dei contenuti, AirWatch di VMware sarà disponibile quest’anno su vCloud Air.

AirWatch fornisce un modo efficiente e semplificato per gestire la mobility in azienda da una console centralizzata. dai dispositivi di proprietà dei dipendenti a quelli della società e condivisi. Le aziende saranno in grado di scalare la propria capacità di creare applicazioni mobili e di integrarle con i sistemi back-end aziendali e con i servizi cloud di terze parti attraverso soluzioni mBaaS su vCloud Air, offerte dalle società leader BaaS Kinvey, dalla piattaforma mobile built.io, e dalla community Node. js StrongLoop. Gli sviluppatori saranno in grado di creare applicazioni mobili su vCloud Air utilizzando strumenti di sviluppo di applicazioni web mobile della piattaforma HTML5 ad alte prestazioni Sencha e le capacità cross-platform di sviluppo di applicazioni, tra cui Appcelerator Titanium o la piattaforma integrata ed estensibile, Appcelerator.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore