VMworld 2012 – Focus su cloud e mobility, anche per i partner

MercatoStrategie

Si tiene in questi giorni l’evento dell’anno per i clienti e i partner di Vmware. A San Francisco, durante il WMworld 2012, il passaggio di testimone al nuovo ceo, da Paul Maritz a Pat Gelsinger

“Qui a VMworld,  VMware e i propri partner compiono un grande passo avanti verso la semplificazione dell’IT, offrendo ai propri clienti tutto il necessario per definire e gestire gli ambienti cloud”. Semplificazione che passa dagli annunci di prodotto ma anche dal coinvolgimento dei partner per affrontare i clienti. Nelle parole di Paul Maritz, ceo uscente, è sintetizzato il messaggio chiave per i partner che continueranno a rimanere centrali anche nel programma di Pat Gelsinger in continuità, come lo stesso ha dichiarato, con il passato.  “Continuerò sulla strada tracciata da Maritz e VMware rimarrà un’azienda indipendente che continuerà a lavorare per i partner e per il proprio ecosistema” precisa Gelsinger.

Di seguito gli articoli principali da TechWeekEurope.

Vmworld 2012: Verso datacenter completamente virtuali

E ora focus sul mobile a VMworld 2012

VMware e Parallel Desktop, testa a testa per virtualizzare Windows e Mac

 

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore