Vobis a quota 146

News

Con l’apertura dei nuovi sette punti vendita, Vobis può contare su 146 computer shop.

Lecce, Salerno, Battipaglia, Pontedera, L’Aquila, Cassano D’Adda e Bollate sono le città nelle quali Vobis ha aperto sette nuovi punti vendita. La catena, che fa parte del gruppo Tecnodiffusione, amplia così uteriormente la propria presenza sul territorio, toccando il numero di 146 esercizi in franchising, affiancati da un’altra trentina di negozi a gestione diretta. Il programma avviato da Vobis, prevede l’apertura di una ventina di nuovi punti vendita entro la fine dell’anno, nell’ottica di di una strategia che prevede il rilancio del marchio, il rinnovamento della politica commerciale e della stessa immagine della catena. “I nuovi negozi Vobis – afferma Bruno Kraft, presidente di Vobis e direttore operativo di Tecnodiffusione – nascono da punti vendita preesistenti, gestiti da imprenditori che hanno deciso di cambiare insegna e affiliarsi alla catena. Questo conferma il valore del brand Vobis e della formula commerciale del franchising che, in un momento di difficoltà del mercato e di transizione verso nuovi modelli di business, torna alla ribalta quale garanzia e sicurezza del business per gli imprenditori”.