WebSphere supera la concorrenza

News

Secondo lultimo rapporto Idc, la piattaforma Ibm ha conquistato il primo posto nel mercato degli application server.

Con una crescita strepitosa, pari al 48,4%, la piattaforma Ibm WebSphere, nel 2001, ha superato la concorrente Bea e si attestata al primo posto nel mercato degli application server. Un risultato rilevante anche considerando la crescita globale del mercato europeo, che nel periodo stata quattro volte minore. Questo quanto emerge dal recente rapporto stilato da Idc che stima il mercato del settore del valore di circa 590 milioni di dollari a livello europeo. Ibm conquista il 28,8% del market share, contro il 22% detenuto nel 2000, a pari merito con la concorrente Bea.
Per Idc, limportante risultato stato raggiunto grazie alle partnership strategiche siglate da Ibm con i principali application vendor e alle caratteristiche del prodotto, che risponde appieno alle aspettative degli utenti. WebSphere una piattaforma infrastrutturale per Internet, in grado di creare, gestire e integrare le applicazioni e-business residenti su piattaforme eterogenee. Laccoglienza da parte degli utenti confortata, oltre che dallultimo risultato, dai 12 trimestri consecutivi con una crescita sempre a due cifre.