Whitman rassicura i partner: “Io e HP al vostro fianco”

News
Meg Whitman Discover 2013

HP Discover 2013 – Meg Whitman, ceo di HP, rassicura i partner che HP resterà a lungo a loro fianco. Nel keynote parole di incoraggiamento su big data, cloud, mobility, infrastructure, server, data center

“Hp resterà al vostro fianco. Le mie persone qui a Discover sono anche le vostre”. Dopo aver rassicurato clienti e partner, circa il riequilibrio della situazione finanziaria, dopo aver introdotto novità di prodotto, in un anno particolarmente difficile,  Meg Withman, ceo di Hp, arrivata da eBay nel 2011, ha lanciato ai numerosi partner/clienti che sono intervenuti al keynote pomeridiano del capo di Hp, questo messaggio forte, un messaggio che fa da volano a un altro messaggio forte: “Credetemi, Hp è qui per restare” .

Meg Whitman
Meg Whitman

Un messaggio rassicurante, quanto beneaugurate, quasi come se Whitman volesse levare di torno i danni o le scelte sbagliate fatte nel passato dalla stessa società e rassicurare la platea che Hp è viva e vegeta e pronta ad affrontare con grinta una nuova era.

Una nuova era che è fatta di cloud, di security, di server, storage, big data e che sono un po’ la sintesi delle novità di prodotto e strategie che sono emerse nell’edizione 2013 di Hp Discover.

Il mondo in cui viviamo ogni giorno è cambiato, lo è questo rispetto allo scorso anno. La cosa importante che tendo a dire sempre che ognuno può essere il migliore partner e se già lo scorso anno mi chiedevate come fsare per vincere io vi dicevo e vi dico di investire in HP, in tecnologia Hp. Hp è destinata a restare e vuole aiutare i partner a navigare in un mare complesso”. Un mare così complesso e travagliato che ha portato, negli ultimi anni, a veri e propri stravolgimenti.

Basti pensare alla rivoluzione portata dal mobile, con tablet e smartphone o formule come l’as a service. Un nuovo stile che Whitman riassume “nei device, nell’infrastructure, e nel software as a service”, e precisa “l’It non è solo nei computer ma anche in fattori critici che Hp può aiutare a risolvere”.

Con le novità lanciata durante HP Discover 2013 in ambito di big data non possono certo mancare i numeri che Whitman prontamente fa e sono davvero tanti.

L’esplosione dei big data è ormai nota. Se pensiamo che ogni giorno abbiamo un miliardo di contatti su facebook, 200 milioni al giorno di tweet, ci rendiamo conto che solo per questi dati, servono data center ottimi in termini di spazio, consumo e velocità”, spiega Whitman.

E, per finire come non ricordare Moonshot, appena lanciato e chiamato dal ceo “rivoluzionario perché consente di risparmiare più del 70% di energia degli altri server”, oppure le ultime novità nel printing solutions, nel cloud con ProLiant.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore