X-Box, tre milioni in tre mesi

News

Microsoft stima di poter vendere tre milioni di console nei primi tre mesi.

Previsioni ottimistiche da parte di Bryan Lee, chief financial officer (cfo) di Microsoft home and entertainment unit, per quanto riguarda la nuova console X-Box 360. Secondo Lee, nei primi tre mesi, le vendite possono raggiungere il traguardo dei tre milioni di pezzi. Il lancio della nuova console è atteso per il prossimo 22 novembre nel mercato nord americano, seguito dall’Europa il 2 dicembre e quindi dal Giappone il 10.
Lee, che già in passato aveva espresso la propria opinione in proposito, ritiene che tra console, giochi e accessori, nei primi 90 giorni i clienti spenderanno 1.5 miliardi di dollari. Entro la fine dell’esercizio fiscale, previsto a fine giugno 2006, Microsoft stima di poter vendere un numero di console compreso tra 4.5 e 5.5 milioni. Inizialmente Microsoft prevede di perdere denaro con le console, ma le speranze sono di raggiungere il break even molto presto, non solo con l’hardware, ma anche con i giochi e altre periferiche.