Aires allerta, sullo switch-off dei Tv, sia i consumatori sia i retailer

News

Un documento Aires mette in guardia sul passaggio da Mpeg2 a Mpeg4 che avverrà il 1 gennaio 2020. Il documento invita all’attenzione e, indirettamente, a muoversi per tempo. Il manifesto sarà affisso nei negozi specializzati

Tutto partirà tra poco meno di un anno, salvo proroghe, lo switch-off da Mpeg 2 a Mpeg 4. Secondo un decreto del ministero dello sviluppo economico che ha stabilito questo passaggio a partire dal 1 gennaio 2020, arriva sul tavolo ministeriale una bozza di campagna informativa sullo switch-off dei segnali televisivi Mpeg2. E’ Aires, l’Associazione italiana retailer elettrodomestici specializzati, ad aver presentato il ‘manifesto’.

Si ricorda, nel documento, che entro il 31 dicembre 2019 la legge impone il passaggio delle trasmissioni digitali dallo standard Mpeg2 a Mpeg4. Aires ricorda che i televisori acquistati negli ultimi anni sono compatibili con lo standard Mpeg4 e quindi non dovranno essere effettuate operazioni più drastiche, se non risintonizzare i canali televisivi. Ma per tutto il resto della popolazione il caso si farebbe complicato, e non solo.

Aires – Informativa

Per questo motivo, Aires, e in particolare Davide Rossi, quale rappresentante dell’iniziativa e dell’associazione, hanno pensato bene di sollecitare, attraverso questo ‘manifesto’ sia l’opinione pubblica sia, per conseguenza, la popolazione interessata, ma anche i punti vendita che dovranno fare i conti con un boom di richieste di nuovi televisori.

Il punto è: ma la logistica sarà in grado di affrontare una richiesta dell’ultimo minuto, come spesso succede nel nostro paese per il quale il regime delle proroghe è spesso all’ordine del giorno? Oppure, questa volta, sarebbe meglio giocare d’anticipo sollecitando un flusso regolare di richieste di sostituzione? Fatto è che, lo stesso Rossi ha portato attorno al tavolo ministeriale il manifesto, che potete leggere in questa pagina e lo troverete affisso nei negozi nelle prossime settimane.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore