Claranet inaugura una divisione basata sulla Cyber Security

News
Business-e di Itway contro lo spionaggio industriale

Si alza il sipario su Claranet Cyber Security, i clienti saranno in grado di avvalersi e di fare riferimento al contributo di esperti di livello e sulle tematiche di sicurezza informatica a loro più congeniali

Claranet alza il sipario sulla nuova divisione dedicata alla Cyber Security. Di che cosa si parla? di uno spazio progettato per i clienti affinchè possano accedere ai servizi di sicurezza delle informazioni attualmente sul mercato. Claranet vuole così rafforzare il pacchetto di offerte. Il Gruppo Claranet, nel corso del 2018, ha messo a punto una strategia basata sugli investimenti in servizi di sicurezza, in particolare in Francia e in Portogallo e ha portato a casa due acquisizioni: Sec-1 e NotSoSecure. Oggi la società alza il sipario su Claranet Cyber Security, i clienti saranno in grado di avvalersi e di fare riferimento al contributo di esperti di livello e sulle tematiche di sicurezza informatica a loro più congeniali. Cosa comprende ora l’ecosistema security di Claranet? Le attività di penetration test di ultima generazione e le funzionalità dei servizi gestiti di sicurezza di Sec-1 e NotSoSecure, oltre alle competenze e al training di NotSoSecure.

Proprio NotSoSecure è fornitore di corsi di formazione in tema di Ethical Hacking all’interno degli eventi “Black Hat”. La nuova Divisione avrà il compito di garantire l’integrazione e l’allineamento delle offerte e delle competenze di entrambe le società in modo da mettere a disposizione dei clienti i servizi di security a loro congeniali.

Michel Robert

Il tutto all’interno dell’ecosistema multinazionale di Claranet.   La società ha condotto una survey secondo la quale il 69% dei responsabili IT intervistati non è in grado di proteggere i dati dei clienti in modo efficace. Quasi la metà del campione, circa il 45%, incontra problemi soprattutto a livello di protezione del cliente nel momento in cui cerca di introdurre un maggior livello di servizi e strumenti digitali nel suo modo di lavorare.

“La sicurezza – spiega Michel Robert, Managing Director di Claranet UKè e deve stare al centro degli investimenti delle aziende. Negli ultimi due anni abbiamo lavorato per rafforzare concretamente la nostra offerta in questo settore. Le acquisizioni fatte hanno rappresentato una parte strategica del nostro processo di cambiamento e sono state fatte al fine di poter dare nuovi servizi ai clienti. E con loro la nuova divisione avrà proprio questo obiettivo”, afferma.

Sebbene la sicurezza sia diventata un campanello d’allarme nelle imprese, tuttavia sono ancora molte quelle che si chiedono da dove partire e come si fa a costituire una strategia di sicurezza che sia efficace a tenere l’azienda in una sorta di campana protettiva. Sebbene molte siano consapevoli dei rischi che corrono e stiamo mettendosi al riparo, le stesse hanno bisogno di una struttura di supporto, specializzata, che le aiuti.

Secondo il manager, solo affiancandosi al giusto partner, le aziende in difficoltà possono essere prese per mano ed essere in grado di aggiornare rapidamente la loro capacità in ambito security. La Unit Cyber Security di Claranet adotterà questa filosofia.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore