Huawei P9 Lite alla prova dei fatti

Prodotti

IN PROVA – Huawei P9 lite è il fratellino minore di Huawei P9 plus e P9. Prezzo sotto i 300 euro per uno smartphone cui non manca nulla, nemmeno il lettore di impronte digitali

Huawei P9 Lite, punti di forza e limiti rispetto a Huawei P9

E’ ora tempo di mettere in evidenza le differenze con Huawei P9 e P9 plus. Il display di P9 lite, non presenta la gradevole curvatura 2,5D degli altri modelli, ma in pratica il pannello dei tre modelli ha la medesima risoluzione, anche se l’effetto touch 3D è disponibile solo sul modello P9 Plus. E’ un vero e proprio mix di caratteristiche quello che Huawei ha pensato per i propri modelli, perché per esempio l’uscita TV è disponibile solo sul modello classico di P9, nemmeno sul Plus, il Plus è l’unico modello con l’effetto touch 3D e invece il nostro piccolo Lite è l’unico dei tre con dual sim. I videogiocatori però noteranno anche le differenze relative alle Cpu utilizzate tra Kirin 955 disponibili sui modelli più importanti e la versione meno potente per il P9 Lite, che purtroppo deve fare a meno anche di 1 Gbyte di Ram rispetto agli altri due.

Huawei P9 Lite
Huawei P9 Lite

Tuttavia, la differenza più eclatante tra Lite e gli altri P9 è nel comparto fotografico cui manca prima di tutto la doppia fotocamera, il doppio flash, la stabilizzazione ottica dell’immagine e la possibilità di vantare l’ingegnerizzazione complessiva Leica. In ogni caso, su uno smartphone per tutti non potevano mancare gli strumenti per aggiungere effetti personalizzati e sfruttare timelapse e slow motion e questi sono presenti anche sul nostro Huawei P9 Lite. (Continua)

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore