Lutech stringe la mano all’e-payment

News
Tullio Pirovano, Lutech

Lutech vede lo sviluppo della moneta elettronica e i nuovi sistemi di pagamento e diventa socio e sostenitore Aiip (Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica)

L’e-payment è un trend di mercato che segna una svolta nei sistemi di pagamento retail. L’esperienza dell’utente nel rapporto con gli acquisti è in evoluzione e cambierà sempre più
velocemente. A partire da questa evidenza, i principali attori, le banche, hanno cominciato a modificare i loro modelli di business mettendo al centro del loro sviluppo la user experience.

L’utente assume un ruolo chiave e diventa fondamentale in questa financial evolution orientata
ai servizi. Mettere le persone al centro significa renderle protagoniste di questa grande trasformazione che coinvolge oggi tutti i mercati perché cambia il modo di fare acquisti, cambia
il rapporto con le banche e con i loro servizi. È necessario quindi assumere e offrire un nuovo
concetto di flessibilità.

Tullio Pirovano, Lutech
Tullio Pirovano

Lutech vede lo sviluppo della moneta elettronica e i nuovi sistemi di pagamento e diventa socio e sostenitore Aiip (Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica).

È una notizia davvero importante. Lutech si sta trasformando e guarda con attenzione al futuro: lo dimostra anche il nostro ingresso come sostenitore in A.I.I.P. Il mercato dei servizi finanziari, seguito da Willy Burkhardt – Executive Vice President Financial Services di Lutech, ha bisogno di un’attenzione particolare. L’idea di mettere l’utente al centro ci pone di fronte ad un cambiamento che è anche di tipo etico e ci impone a ragionare sulle abitudini quotidiane di tutti”, spiega Tullio Pirovano, ceo di Lutech. “Essere soci di A.I.I.P. ci permette di diffondere in modo sinergico lo sviluppo, l’informazione e la conoscenza di tutti i prestatori dei servizi di pagamento e dei nuovi attori che entreranno nel campo di gioco con la PSD 2”.

Con l’adesione di Lutech, l’A.I.I.P. si arricchisce di un prezioso partner per offrire soluzioni sempre più innovative a supporto della Digital Transformation e dei nuovi modelli di
business che si stanno sviluppando a seguito dell’emanazione della PSD2Maurizio Pimpinaella, Presidente A.I.I.P.i confini, un tempo tracciati, non esistono più. Oggi il mercato dei pagamenti vedrà entrare nel campo di regata assieme a Banche e PSP i top player della tecnologia come Google, Amazon, Facebook e Apple. È quindi sempre più importante fare sistema e lavorare insieme per creare quella sinergia imprescindibile in un’ottica di digitalizzazione del Sistema Italia.”
Il Consiglio Direttivo riunitosi lo scorso 12 ottobre ha accettato la domanda.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore