OneSpan aiuta Raiffeisen Italia ad avere requisiti ed essere in regola sulla PSD2

News

Raiffeisen Italia ha implementato le tecnologie Cronto e RASP di OneSpan per soddisfare i requisiti in ambito di strong customer authentication, dynamic linking e sicurezza delle applicazioni mobile previsti dalla Payment Services Directive 2

OneSpan, società attiva nell’offerta di software per trusted identity, e-signature e transazioni sicure, ha annunciato che Raiffeisen Italia ha implementato le tecnologie Cronto e RASP (Runtime Application Self-Protection) di OneSpan per soddisfare i requisiti in ambito di strong customer authentication , dynamic linking e sicurezza delle applicazioni mobile previsti dalla PSD2 (Payment Services Directive 2), la direttiva europea sui pagamenti digitali.

Raiffeisen Italia ha implementato la tecnologia Cronto, una soluzione brevettata di visual transaction signing che utilizza un crittogramma grafico composto da punti colorati per criptare i contenuti delle transazioni. I crittogrammi Cronto possono essere letti solo da un dispositivo trusted e aiutano a contrastare i Trojan bancari e le minacce portate con tecniche di social engineering, come gli attacchi di phishing e quelli del tipo “man-in-the-browser”. L’utilizzo di Cronto aiuta Raiffeisen Italia a soddisfare i requisiti di strong customer authentication e dynamic linking previsti dalla PSD2 e a proteggere le transazioni finanziarie con un impatto minimo sull’esperienza utente.Dedagroup e Moxoff, partnership nel banking e Industria 4.0

Come parte della sua strategia mobile-first, Raiffeisen Italia ha anche lanciato un’applicazione per il mobile banking che autentica e protegge gli utenti tramite la “Mobile Security Suite” di OneSpan. L’applicazione di Raiffeisen Italia integra anche la schermatura delle app con la tecnologia Runtime Application Self-Protection (RASP) per rilevare e limitare le attività fraudolente delle app e garantire l’integrità e la protezione delle applicazioni e dei dati. La Mobile Security Suite” e la tecnologia RASP di OneSpan aiutano Raiffeisen a soddisfare i requisiti della PSD2 per la sicurezza delle applicazioni mobile.

“I nostri clienti scelgono sempre più spesso di avere rapporti con noi attraverso i loro dispositivi mobile. Pertanto, abbiamo implementato la tecnologia OneSpan per garantirci la soddisfazione delle nostre esigenze di trasformazione digitale attuali e future e, al tempo stesso, per proteggere le transazioni”, ha affermato Alexander Kiesswetter, CIO di Raiffeisen Information System. “Inoltre, la tecnologia OneSpan ci aiuta anche a rispettare i requisiti della PSD2 senza compromettere l’esperienza utente o la sicurezza ”.

“Una volta erano necessari diversi fornitori e tecnologie per consentire una sicurezza priva di complessità e soddisfare al tempo stesso i requisiti normativi”, ha affermato Dan Dica, Senior Vice President of Global Sales di OneSpan. “Ora, le banche possono lavorare con un singolo partner che fornisce le giuste conoscenze e competenze, nonché la tecnologia più appropriata, in modo da completare e abilitare i loro programmi di digitalizzazione”.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore