PFU (Emea): ecco il nuovo scanner fi-7300NX per reti flessibili e gruppi utenti

Prodotti

PFU (Emea), filiale di Fujitsu, annuncia la disponibilità di fi-7300NX, un nuovo scanner che fornisce acquisizioni di rete flessibili e a costi contenuti per aziende con gruppi di utenti distribuiti e necessità di effettuare scansioni

PFU (Emea), filiale di Fujitsu, società produttrice di soluzioni scanner, annuncia la disponibilità di fi-7300NX, un nuovo scanner che fornisce acquisizioni di rete flessibili e a costi contenuti per aziende con gruppi di utenti distribuiti e necessità di effettuare scansioni. L’ultimo modello della serie fi, che a listino costa 1.295 euro, include PaperStream NX Manager, software server-side progettato per centralizzare la gestione e ridurre i costi operativi. Con la soluzione fi-7300NX, la società dichiara che è possibile effettuare scansioni senza computer: I documenti possono essere scansionati e salvati senza necessità di un computer locale. Gli utenti possono effettuare il login allo scanner utilizzando l’autenticazione NFC3 o le credenziali (user e password) e selezionare da un menu le proprie attività tramite touch screen fi-7300NX.

I menu di lavoro sono visualizzati dopo l’autenticazione e garantiscono una data entry decentralizzata efficiente e sicura a ogni utente. Scansioni da smart device verso ogni piattaforma aziendale: il nuovo PaperStream NX Manager permette agli utenti di effettuare scansioni da applicazioni mobili o web aperte su un dispositivo smart o terminali thin client. Un’integrazione trasparente nei sistemi client permette l’utilizzo di differenti dispositivi. Inoltre, fi-7300NX offre tre opzioni software progettate per rispondere alle esigenze di team e business di ogni dimensione: Paperstream IP NET: questo nuovo driver offre un’integrazione di applicazioni Paperstream Capture o Twain/ISIS basate su PC su reti wired o wireless. Paperstream NX Manager: permette alle aziende una distribuzione ampia delle soluzioni di scansione amministrate centralmente, senza la necessità di un PC locale; Paperstream NX Manager API: abilitano l’integrazione dei dispositivi fi-7300NX in applicazioni di terze parti, incluso l’ambiente IT aziendale o soluzioni ISV, per automatizzare i processi e risparmiare tempo. 

Pfu, il portafoglio

La necessità per ogni utente di autenticarsi significa che il percorso di ogni documento scansito per la sua processazione può essere controllato strettamente e reso sicuro tramite policy. PaperStream NX Manager esegue autenticazione dell’utente, gestione dei lavori, processo di immagine dei dati scansionati e output delle informazioni per fi-7300NX. Consente, inoltre, la condivisione automatica dei metodi di autenticazione e la definizione dei lavori fino a mille scanner fi-7300NX. Monitorare le operazioni dello scanner con Scanner Central Admin: Scanner Central Admin è specializzato nella gestione centralizzata di più scanner, inclusi numerosi aggiornamenti di setting e firmware, tracking degli errori e stato dei materiali di consumo fino a mille scanner per server. Un sistema di gestione centralizzata più efficace consente aggiornamenti e manutenzione inferiori, con una conseguente riduzione dei costi.

“Il passaggio da sistemi basati su PC ad ambienti che utilizzano dispositivi smart e thin client ha portato a un maggiore utilizzo di applicazioni cloud aziendali e, di conseguenza, ad ambienti operativi decentralizzati,” sottolinea Mike Nelson, Senior Vice President, PFU (EMEA). “Abbiamo sviluppato fi-7300NX e PaperStream NX Manager per rispondere alle esigenze di business in evoluzione. Il dispositivo può operare senza doversi connettere a un computer locale, permettendo agli utenti di effettuare il login con autenticazione NFC e di selezionare lavori personalizzati da un menu. Assicuriamo, inoltre, maggiore efficienza, semplificando l’installazione e riducendo i costi operativi.”

Read also :
Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore