Scott Strubel è il nuovo vice president of worldwide channels di Commvault

Carriere

Strubel sarà impegnato nella creazione di programmi che aiutino i partner di canale a differenziare l’offerta di soluzioni Commvault sul mercato e a garantire valore ai loro clienti, supportando allo stesso tempo la crescita dell’azienda

Scott Strubel è stato nominato vice president of worldwide channels di Commvault. Nel suo ruolo, Strubel avrà la responsabilità di guidare l’ecosistema globale di reseller e distributori dell’azienda. In questo ruolo, Strubel sarà impegnato nella creazione di programmi che aiutino i partner di canale a differenziare l’offerta di soluzioni Commvault sul mercato e a garantire valore ai loro clienti, supportando allo stesso tempo la crescita dell’azienda.  

Grazie alla sua esperienza nella guida delle vendite e delle relazioni con i partner in aziende del mondo IT, Strubel, di recente, è stato vice president of the Americas Partner Organization di NetApp, con la responsabilità delle vendite sul canale indiretto, delle attività con i partner e delle operazioni di inside sales e demand generation dell’organizzazione Americas Virtual Sales. In precedenza, ha creato e gestito il field operativo per il software di gestione enterprise di NetApp. Strubel ha ricoperto anche ruoli dirigenziali nelle vendite e nel canale in HP, partecipando al lancio di HP Software.

channels meeting

La nomina di Strubel segue gli ultimi recenti ingressi di Owen Taraniuk in qualità di Head of Worldwide Partnerships and Market Development e di Andy Vandeveld come Vice President Worldwide Alliances, parallele alle nuove e consolidate partnership con alcune aziende leader nel mondo cloud e tecnologico quali AWS, Microsoft, Hitachi, HPE e Infinidat.

“Il ruolo di Scott è fondamentale per supportare la crescita di Commvault e ampliarne la presenza e il posizionamento nel canale. La sua capacità di stringere e consolidare le relazioni con aziende leader di mercato sarà un elemento fondamentale per Commvault e le sue strategie con i partner,” sottolinea Taraniuk. “La sua nomina testimonia il costante impegno di Commvault verso i partner e del significativo investimento nella crescita del fatturato di canale.”

Aziende pubbliche e private desiderano accelerare le iniziative di digital transformation, ma hanno il dovere di rispondere anche a normative sempre più complesse e minacce sofisticate, con il compito di gestire e proteggere grandi volumi di dati. Commvault supporta i clienti ad affrontare queste sfide con semplicità, beneficiando del valore strategico dei dati attraverso la rete mondiale di partner.

“Le strategie di vendita di Commvault con i partner di canale hanno sempre avuto grande successo e desidero proseguire su questa linea, accelerandone lo sviluppo,” spiega Strubel. “Il percorso di crescita di Commvault avviene grazie alle relazioni con i partner e l’azienda continua a impegnarsi per ampliare il focus sul canale, garantendo maggiori risorse e semplificando le politiche di packaging, prezzi e licenze per consentire ai partner di fornire valore ai clienti in modo ancora più semplice.”

Read also :
Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore