Vodafone mette la carta di pagamento ricaricabile nel cellulare

News

Vodafone Italia punta sui pagamenti attraverso lo smartphone e lancia l’applicazione Vodafone Wallet e Vodafone SmartPass NFC, la carta di pagamento ricaricabile integrata nel cellulare realizzata in collaborazione con CartaSi e MasterCard. Dal 29 aprile sarà possibile attivare SmartPass NFC in tutti i Vodafone Store

Vodafone Italia punta sui pagamenti attraverso lo smartphone e lancia l’applicazione Vodafone Wallet e Vodafone SmartPass NFC, la carta di pagamento ricaricabile integrata nel cellulare realizzata in collaborazione con CartaSi e MasterCard. Dal 29 aprile sarà possibile attivare SmartPass NFC in tutti i Vodafone Store. Pagamento SmartpassSmartPass

Per utilizzare la soluzione basta avere uno smartphone e una SIM dotati di tecnologia NFC. Vodafone Wallet è invece scaricabile gratuitamente ed è attivo su piattaforma Android. Nell’ambito di un concetto di vita sempre più mobile e di smart city, Vodafone punta sull’applicazione Vodafone Wallet che permette di ospitare sul proprio smartphone carte di pagamento, titoli di trasporto pubblico e carte fedeltà.

All’interno del portafoglio digitale Vodafone porta SmartPass NFC, la prima carta di pagamento integrata nello smartphone che si basa sulla piattaforma interoperatore, a cui possono accedere tutti gli emittenti di carte di pagamento che intendono abilitare i propri prodotti agli acquisti via cellulare. SmartPass NFC permette di effettuare pagamenti in modo semplice, immediato e sicuro direttamente con il proprio smartphone grazie alla tecnologia NFC (Near Field Communication). Il progetto è stato sviluppato in collaborazione con CartaSi e il Circuito MasterCard. Smart Pass NFC1La nuova soluzione, che si avvale della piattaforma tecnologica per pagamenti contactless realizzata da SIA, è il primo passo concreto su larga scala nel processo di sviluppo e diffusione dei pagamenti mobili tramite cellulare in Italia. Secondo il Politecnico di Milano gli smartphone NFC circolanti in Italia sono oltre 8 milioni, mentre le carte di pagamento contactless hanno raggiunto i 6 milioni. Di queste, circa 500 mila sono carte Vodafone SmartPass emesse da CartaSi, mentre sono più di 200 mila le SIM NFC Vodafone già attive in Italia.

“Grazie a Vodafone, da oggi  la possibilità di utilizzare lo smartphone  per fare acquisti con la propria carta di pagamento diventa realtà anche in Italia – dichiara Ferruccio Borsani, Direttore Generale Commerciale di Vodafone Italia. “Un’ulteriore innovazione per i nostri Clienti, che potranno vivere questa nuova esperienza di pagamento in mobilità grazie alla qualità e alla sicurezza della rete e dei servizi Vodafone”.

Con Vodafone SmartPass NFC è possibile effettuare un acquisto  con un solo gesto, semplicemente avvicinando il telefono ad uno degli oltre 150 mila POS di nuova generazione già presenti sul mercato italiano e previsti in costante crescita anche grazie alle nuove installazioni di CartaSi.  Solo nel caso di importi superiori ai 25 euro viene richiesto l’inserimento di un PIN di sicurezza.

 

 

 

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore