Vodafone premia Huawei come fornitore del decennio

News

I Vodafone Supplier Awards sono assegnati alle aziende (Huawei in questo caso) che si sono distinte nel supportare Vodafone a migliorare l’efficienza operativa e offrire vantaggi ai propri clienti

Huawei è stata premiata da Vodafone come “Fornitore del decennio 2008-18”. I Vodafone Supplier Awards sono assegnati alle aziende che si sono distinte nel supportare Vodafone a migliorare continuamente l’efficienza operativa e offrire sempre maggiori vantaggi ai propri clienti. Il riconoscimento è stato consegnato a Huawei da Ninian Wilson, Global Supply Chain Director e CEO di Vodafone Procurement Company , nel corso della cerimonia di premiazione annuale dei fornitori Vodafone tenutasi a Lussemburgo lo scorso 3 maggio.

Ninian Wilson ha commentato: “Huawei ha avviato attività in Lussemburgo per supportare VPC fin dall’inizio. Negli ultimi dieci anni la nostra partnership strategica è prosperata grazie all’impegno di Huawei a portare avanti un percorso di crescita insieme a VPC e a consolidare progressivamente il suo ruolo di partner attraverso una relazione basata sulla fiducia”.

Da sinistra: Eric Yang, Presidente di Huawei Vodafone Account, Ninian Wilson, Global Supply Chain Director & CEO di Vodafone Procurement Company, e Vincent Pang, Presidente Huawei Western Europe

Eric Yang, Presidente di Huawei Vodafone Account, ha commentato: “Siamo molto lieti di ricevere il premio “Fornitore del decennio 2008-18” di Vodafone, è un riconoscimento della nostra dedizione al cliente e l’impegno che abbiamo profuso nel fornire soluzioni e servizi di ultima generazione a supporto della crescita del business di Vodafone negli ultimi 10 anni. Huawei è orgogliosa di questo impegno perché grazie a esso è stato possibile costruire con Vodafone una relazione di partnership unica che sono convinto continuerà a crescere per raggiungere ulteriori successi nel prossimo decennio. Nell’imminente era del 5G siamo entusiasti di lavorare a stretto contatto con Vodafone per costruire una rete ancora più veloce e potente per i consumatori e per i settori verticali”.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore